Rintraccio Conti Correnti (e Persone) all’Estero – Miti e Realtà

da | Estero

Sempre più spesso Avvocati, Imprenditori e Aziende in genere cercano di recuperare i crediti all’estero. Il rintraccio delle persone debitrici all’estero, di eventuali Conti Correnti Esteri e di beni aggredibili all’estero è un’esigenza sempre più crescente.
Ma cosa è possibile rintracciare all’estero? Esiste una banca dati dei conti correnti esteri? E’ possibile rintracciare persone e beni in tutto il mondo? A queste ed altri quesiti risponderemo in questo articolo.

INDICE

  1. Quando si necessita di un Rintraccio di Persone o di Beni Aggredibili all’Estero?
  2. Rintraccio dei Conti Correnti in tutto il mondo o in tutta Europa, cosa c’è di vero?
  3. Il Rintraccio dei Conti all’Estero: cosa si può realmente ottenere?
  4. Rintraccio di Persone all’Estero, cosa si può fare?
  5. Cosa fare se devo recuperare all’estero senza rischiare di sprecare danaro?

Quando si necessita di un Rintraccio di Persone o di Beni Aggredibili all’Estero?

Le motivazioni per la quale si necessità di un rintraccio persone o beni all’estero possono essere molteplici. Il recupero crediti estero, questioni famigliari come separazioni, divorzi, riconoscimenti oppure questioni ereditarie sono solo alcuni dei casi che trattiamo costantemente.

Si pensi ad un cittadino straniero che ha soggiornato e lavorato in Italia per un periodo, per poi ritornare in patria e non ritornare più in Italia. Spesso soggetti di questo tipo lasciano debiti in Italia magari per affitti o canoni di locazione non pagati, oppure per mancato pagamento delle spese condominiali.

Altresì magari non rende i prestiti, o non paga multe e sanzioni: sentendosi sicuro di non essere aggredito nella madre patria nemmeno si preoccupa di saldare questi debiti.

Altri casi, ad esempio, vedono persone accompagnate o coniugate con cittadini stranieri che ad un certo punto decidono di separarsi. In tal caso, spesso, il soggetto straniero sparisce, e non più possibile rintracciarlo per la notifica di atti oppure per reclamare il pagamento di assegni di mantenimento o divorzili.

Altri casi vedono persone defunte che risiedevano all’estero: in questo caso, spesso, gli eredi cercano beni che possono essere oggetto di successione ereditaria.

In tutti questi casi occorre un’indagine rintraccio persona all’estero oppure un’indagine rintraccio conti correnti all’estero per soddisfare tale esigenza.

Vediamo quindi come rintracciare tali informazioni.

Rintraccio dei Conti Correnti all’Estero in tutto il mondo o in tutta Europa, cosa c’è di vero?

Partiamo da un presupposto: il rintraccio dei conti all’Estero è possibile, ma ciò non significa che lo sia sempre, che sia facile o realizzabile per mezzo di interrogazioni in fantomatiche banche dati.

Facciamo un po’ di chiarezza sfatando alcuni miti.

Non vi è una banca dati mondiale oppure europea dei conti correnti intestati ad un debitore. Se esistesse un registro di questo tipo non vi sarebbe necessità per le autorità giudiziarie di richiedere rogatorie all’estero per avere informazioni finanziarie nell’ambito di procedimenti penali: sarebbe sufficiente consultare questa banca dati!

Se poi esistesse un registro di questo tipo questo non sarebbe sicuramente consultabile da un’agenzia privata benché munita di licenza investigativa, perché si tratterebbe di una fattispecie di reato ai sensi dell’art 615 ter del Codice Penale.

Non ultimo se ci fosse un registro di questo tipo non si capirebbe perché in molti ordinamenti giuridico-fiscali (Italia compresa) sia obbligatorio dichiarare le disponibilità finanziarie all’estero al fisco: se vi fossero automatismi a cosa servirebbe?

Altra considerazione: anche in Europa vi sono Paesi che garantiscono un altissimo gradi di segregazione dei patrimoni. Qui una lista dei Paesi più “segreti” dal punto di vista finanziario (Svizzera e Lussemburgo sono rispettivamente al 3° e 6° posto per intenderci) – VEDI LA LISTA CLICCANDO QUI

Tutto ciò premesso non è possibile parlare di “Rintraccio Conti Correnti in Europa” oppure “Rintraccio Conti Correnti nel Mondo”.

Una ricerca di questi tipo non solo non è fattibile, ma, se fosse proposta da qualche società o qualche agenzia non andrebbe presa in considerazione, in quanto offerta non veritiera.

Ogni nazione ha, infatti, consuetudini diverse e particolari, per cui dovrò prima considerare la situazione specifica e soprattutto la legislazione e le consuetudini del Paese al quale mi approccio, prima di parlare di possibilità di rintraccio e relativi costi.

Il Rintraccio dei Conti Correnti all’Estero: cosa si può realmente ottenere?

Ma vediamo allora cosa si può ottenere realmente all’estero in tema di rintraccio conti esteri, rintraccio persone all’estero e rintraccio di beni immobili all’estero.

In primo luogo occorre definire chi sia il soggetto interessato: nel caso si tratti di un soggetto straniero che ha avuto rapporti finanziari con l’Italia, questo avrà per forza un codice fiscale italiano, in caso contrario il soggetto avrà un equivalente codice secondo il proprio Stato. In mancanza di ciò è importante avere esattamente i dati anagrafici del soggetto, compreso nome e cognome completo, nonché data e luogo di nascita.

Secondariamente occorre capire quali informazioni occorre reperire ed in quale giurisdizione.

Vediamo un caso reale

CASE HYSTORY ROMANIA (vedi anche Recupero Crediti in Romania)

Soggetto Debitore: Persona Fisica cittadino Italiano emigrato in Romania da diversi anni
Necessità: Verificare se il soggetto ha dei beni utilmente aggredibili per recuperare un credito derivante sa sentenza

Cosa è reperibile in Romania

In Romania i dati inerenti la residenza di una persona non sono pubblici. Non esiste infatti un registro anagrafico: l’assegnazione del codice numerico personale di identificazione, infatti, è rilasciato da autorità di Polizia, per mezzo di uffici appositamente destinati a ciò. Lo stesso può dirsi per i beni immobiliari che possono essere rintracciati solamente nel caso in cui si abbia un diritto giuridicamente rilevante e solo a seguito di apposita istanza.

Come abbiamo risolto il problema

Tutto ciò premesso abbiamo attivato un’investigazione in loco e abbiamo scoperto che il soggetto era titolare di una società. Non era però titolare personalmente di immobili.

Deteneva infatti un immobile per mezzo della società SRL e di un conto corrente bancario personale però poco capiente.

A quel punto abbiamo fornito al cliente, o meglio al Legale Rumeno da noi incaricato,

  • L’esatto indirizzo di residenza del soggetto
  • le partecipazioni detenute e le visure delle società rumene
  • il rintraccio del conto corrente del soggetto in Romania, unitamente ad un’indicazione di massima della capienza di tale conto
  • La verifica degli immobili detenuti dal soggetto
  • La verifica degli immobili detenuti dalla società

Per mezzo di questa investigazione il legale Rumeno ha attivato una procedura esecutiva che ha permesso poi di addivenire ad una negoziazione del credito e completo recupero della somma vantata e delle spese giudiziarie

Rintraccio di Persone all’Estero, cosa si può fare?

Il rintraccio di persone all’estero comprende l’indicazione dell’indirizzo di residenza di un soggetto al fine di effettuare correttamente le notifiche di atti giudiziari, oppure in generale per rintracciare un soggetto per fini giuridici.

Anche in questo caso è basilare conoscere la giurisdizione nella quale ci si trova ad operare: in Francia ad esempio non c’è un’anagrafe centralizzata e pubblica: il rintraccio di un soggetto si effettua partendo dalle imposte che il soggetto versa in qualità di locatario o proprietario di un immobile.

In questo modo, ovvero da queste informazioni, si arriva poi a rintracciare il soggetto e l’esatto indirizzo di residenza.

In Germania altresì, come in genere nei Paesi del nord Europa, la residenza è reperibile per mezzo di una specifica richiesta che deve essere presentata agli uffici comunali competenti a livello giurisdizionale. L’istanza andrà motivata, e gli atti a supporto tradotti in lingua.

Verificata la documentazione l’ufficio rilascerà una certificazione con indicazione dell’esatto indirizzo del soggetto. Occorrerà avere informazioni in merito, quantomeno, alla città nella quale si presume il soggetto vive al fine di effettuare la richiesta presso l’ufficio competente. Diversamente saranno necessarie più richieste

Per ogni giurisdizione, quindi, occorre agire in modo differenziato. Il successo e la veridicità dei dati dipende dalla conoscenza della materia da parte dell’agenzia incaricata, dall’esperienza e professionalità dei suoi collaboratori e dalla rete di partners esteri nelle varie giurisdizioni.

STAR Information dispone di personale multilingue di comprovata esperienza nelle relazioni internazionali, e di una rete di partners esteri efficiente e consolidata con esperienza nelle investigazioni e nel recupero crediti stragiudiziale e giudiziale

Cosa fare se devo recuperare all’estero senza rischiare di sprecare danaro?

Non esiste una ricetta unica per ogni caso, e nemmeno soluzioni miracolose a prezzi stracciati. Una cosa è certa: evitare chi promette di trovare tutti i conti, tutte le persone, in qualsiasi parte del mondo ad un prezzo ridicolo! Il risultato sarà solamente quello di aver buttato qualche centinaio di Euro.

Occorre verificare con un esperto la situazione specifica ed approntare una serie di azioni investigative in loco oppure un’azione di recupero stragiudiziale o giudiziale in base alla giurisdizione.

Si pensi, ad esempio, che in Germania io costi per ottenere un decreto ingiuntivo sono inferiori anche del 50% rispetto all’Italia. Spesso quindi, è meglio agire tempestivamente dal punto di vista giudiziario senza perdere tempo, visto anche i ridotti tempi della prescrizione (vedi recupero crediti in Germania)

Se devi recuperare un credito siamo a tua disposizione anche al 331/7560710

INDICE

  1. Quando si necessita di un Rintraccio di Persone o di Beni Aggredibili all’Estero?
  2. Rintraccio dei Conti Correnti in tutto il mondo o in tutta Europa, cosa c’è di vero?
  3. Il Rintraccio dei Conti all’Estero: cosa si può realmente ottenere?
  4. Rintraccio di Persone all’Estero, cosa si può fare?
  5. Cosa fare se devo recuperare all’estero senza rischiare di sprecare danaro?